LA PERLA DEL MAR ROSSO: SHARM EL-SHEIKH

Partiamo dall’ultima destinazione aggiunta nel nostro catalogo, probabilmente tra le più richieste negli ultimi anni. Una meta che fa parlare molto di sè, in modo positivo, per le tante sfaccettature: il clima ideale, le centinaia di barriere coralline, le spiagge di sabbia finissima, la profonda eredità culturale dell’Egitto e molto altro ancora.

Si, stiamo parlando della bellissima Sharm el-Sheikh o in italiano “Baia dello Sceicco”, situata nella parte meridionale della penisola del Sinai e nel golfo di Aqaba. La meta perfetta per rigenerarsi e allontanarsi dalla solita routine quotidiana. A renderla una destinazione particolarmente attrattiva, per gli Italiani, è anche la possibilità di accederne con la semplice carta d’identità (cartacea o elettronica), che sia valida per l’espatrio e con una validità superiore ai 6 mesi. La moneta locale è la sterlina egiziana, ad oggi il cambio è di 1€=18.95 EGP.

Le cose da fare sono veramente tante, soprattutto per chi ama gli sport acquatici. Il mare cristallino favorisce un po’ di sano snorkeling per ammirare la seconda barriera corallina più grande al mondo. Ma anche una visita nel deserto e perché no fino al tramonto per poter assistere alla danza dei molteplici colori con cui si decora questa terra magica. Tra le attività consigliamo anche una visita al Parco Nazionale Ras Muhammad.

Il periodo più caldo è senza dubbio quello estivo, mentre quello ideale è l’autunno. La cucina egiziana somiglia molto a quella turca, palestinese e greca. Tra i piatti tipici ci sono il foul (a base di fave scure), i falafel (polpette di ceci), le kofta (polpette di carne), oltre ai piatti a base di pesce, riso e verdure. Come per tutte le destinazioni, africane – asiatiche, consigliamo di fare attenzione al ghiaccio delle bevande e di bere acqua imbottigliata.

Che ne dici? Si parte?
Entra in Agenzia e chiedi Sharm di Columbus Vacanze.

About author