Giordania

Viaggio in Giordania

Cosa trovi, cosa visiti, perché andarci

La Giordania è una monarchia, più precisamente un Regno Hascemita situato nel Vicino Oriente con capitale Amman.

Essa prende il nome dal fiume Giordano, dove, secondo le Sacre Scritture Cristiane, Gesù ricevette il sacramento del Battesimo. Il fiume che attraversa in parte il Paese, funge da lunghissimo confine naturale con il vicino Stato di Israele.

A discapito di ciò che si può pensare sul clima data la posizione geografica, la Giordania fa parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile. Infatti, seppur distante dal mare, durante un viaggio in Giordania si possono ritrovare diverse similitudini con il clima mediterraneo. Condizioni meteorologiche temperate anche grazie alla presenza a Ovest del famosissimo Mar Morto, lago dalle grandissime dimensioni che tende a mitigare la zona. Al contrario, se ci si addentra nell’Est del Paese, ossia nell’area più desertica, le temperature tendono ad alzarsi.

Paese dalla forte tradizione araba, è ricco di cultura e di storia. Il paesaggio, tipicamente incolto e poco turistico, lascia comunque spazio a luoghi molto accattivanti. Uno, tra i tanti, è il già citato Mar Morto, unico lago di acqua salata al mondo, che grazie alla sua altissima salinità consente di restare a galla senza nessuno sforzo. L’altro è il sito archeologico di Petra, una valle molto estesa sede di una delle città antiche meglio conservate, non a caso Patrimonio dell’UNESCO. Un luogo fortemente evocativo e ricco di costruzioni gigantesche, ricavate dalle rocce del posto e, addirittura, incastonate nelle stesse.

Un viaggio in Giordania ti regalerà sicuramente tante emozioni e altrettante curiosità sorprendenti. Una destinazione dalle moltissime sfaccettature inaspettate, come tante facce dello stesso gioiello tutte da scoprire.

Certi posti, salutandoli, li ringrazierai più degli altri. La Giordania sarà uno di questi!