Nuova Caledonia

Cosa trovi, cosa visiti, perché andarci

Stai programmando una fuga dalla quotidianità in un posto da sogno? Ti consigliamo la Nuova Caledonia!
Lontana dal turismo di massa, situata nell’Oceano Pacifico tra Australia e Nuova Zelanda. Territorio francese, costituito per il 90% da un’isola principale (la Grande Terre) e da una serie di isole più piccole tra cui: l’Isola dei Pini e le Isole della Lealtà (Ouvea, Lifou e Marè). Queste ultime si contendono tutte l’ambito titolo “isola più vicina al paradiso”.

L’arcipelago è caratterizzato da un’eccezionale biodiversità, oltre ad una grande e vasta barriera corallina lunga circa 1800km, che lo rende particolarmente attrattivo per gli amanti della natura. L’isola, infatti, conta diversi record significativi tra cui: è classificata come il 5° Paese per ricchezza biologica nel pianeta; qui vive l’Amborella che è una delle più antiche piante viventi al mondo; il Kagou -divenuto simbolo dell’isola- una specie particolare e bizzarra d’uccello ed un mare talmente bello che dal 2008 è protetto dall’Unesco. Meta originale come poche con spiagge bianche ed acque incredibilmente trasparenti. Il cui capoluogo è Numea.

In Nuova Caledonia il clima è tipicamente tropicale con un periodo caldo ed umido che va da novembre a marzo ed una temperatura che si aggira intorno ai 27°- 30° C. Invece la stagione fresca e secca va da giugno ad agosto con temperature tra i 20° e 23° C. La lingua ufficiale è il francese, seguita dai dialetti Melanesiani e Polinesiani.

Tra le tante possibilità di viaggio, ti consigliamo l’abbinamento del soggiorno mare in Nuova Caledonia con il tour del Giappone.

Se esiste il Paradiso, porta sicuramente il nome di Nuova Caledonia. Scopri questo magnifico arcipelago lontano dal turismo di massa.